Chi siamo


L'Associazione Italiana Genitori (A.Ge) ha come compito fondamentale quello di sostenere la responsabilità educativa dei genitori.
L'A.Ge. è apartitica, aconfessionale e si rispecchia nella Costituzione Italiana e nell'etica cristiana.
L'A.Ge. di Mogliano Veneto si è costituita nel 1974 e da allora propone propri candidati nelle elezioni scolastiche.
Da 25 anni organizza un Cineforum per i ragazzi delle scuole, preparando schede di riflessione per insegnanti e ragazzi.
Dal 1996 tiene Scuole di Formazione per Educatori (genitori efficaci, insegnanti efficaci, temperamento, autostima, metodo di studio, intelligenza emotiva), con livelli di partecipazione e soddisfazione davvero notevoli.

Attività dell'Associazione Genitori di Mogliano Veneto


L’Associazione Genitori (AGe) ha come compito fondamentale quello di sostenere la responsabilità educativa dei genitori. È apartitica, aconfessionale e si rispecchia nella Costituzione Italiana e nell’etica cristiana. In buona parte le attività svolte dall’associazione sono consolidate da molto tempo anche se, in questi ultimi anni, sono state avviate diverse nuove iniziative.

Organi collegiali della scuola
Il primo ambito di impegno per l’AGe è stato negli organi collegiali della scuola dove, all’approssimarsi delle elezioni, propone e sostiene i propri candidati e si attiva per favorire la massima partecipazione dei genitori. Questa, infatti, complice la mancata riforma degli organi collegiali, è scesa a livelli bassissimi tali da rendere davvero minimale e di scarsa concretezza il contributo dei genitori nella scuola.

Cineforum Ragazzi
Una seconda attività con cadenza annuale, è il “Cineforum Ragazzi” per le scuole elementari e medie.
Il Cineforum prevede generalmente la proiezione di tre film di buon livello qualitativo, spesso di recente uscita nei cinema nei mesi di ottobre e novembre. Per aiutare i ragazzi a riflettere sul film e a confrontarsi in classe vengono preparate semplici schede, che sono d’aiuto e di supporto agli insegnanti per incoraggiare e sviluppare un atteggiamento critico verso quanto viene proposto dai media.

Corsi di formazione
L’idea di attivare dei corsi di formazione per genitori è nata da una constatazione evidente: i genitori, pur percependo il metodo educativo vissuto in famiglia in massima parte inadeguato non avevano acquisito sufficienti competenze educative nuove, adatte ai tempi.
L’AGe iniziò così ad organizzare corsi di formazione per genitori (e, in genere, per tutti coloro che vogliono migliorare le proprie competenze educative) a partire dal 1996, collaborando con un formatore che i soci conoscevano da tempo in quanto operatore al Centro Famiglia di Treviso. Da alcuni anni egli aveva acquisito l’abilitazione dall’Istituto per l’Approccio Centrato sulla Persona di Roma per proporre il corso denominato “Genitori Efficaci (metodo Gordon)”. Alcuni soci avevano frequentato quel corso ed erano stati particolarmente soddisfatti in quanto, a differenza di altri, propone un vero e proprio metodo, che si basa appunto sull’attenzione alla persona (e non al problema) per superare i conflitti che si generano nelle relazioni personali e, particolarmente, nel rapporto genitori/figli.
Da allora i corsi organizzati dall’AGe sono stati frequentati da diverse centinaia di genitori (anche di altri comuni) con livelli di soddisfazione davvero notevoli.
I corsi specifici per genitori “Genitori Efficaci” sono stati alternati ad altri, quali “Gestire le Emozioni”, “Autostima”, ecc. Proposti dal formatore, che ben si integravano con quanto appreso nel “Metodo Gordon” oppure che andavano a migliorare ed integrare le competenze personali dei partecipanti.

Biblioteca dell’Educazione
Facendo tesoro delle esperienze di tanti anni l’AGe ha allestito una piccola “biblioteca dell’educazione”, che effettua prestiti gratuiti a genitori e ragazzi. In genere si trovano libri che vengono proposti nelle bibliografie a supporto dei corsi, ma anche libri scelti direttamente dai soci AGe.

Quelle descritte fin qua sono attività consolidate e che costituiscono impegno dell’Associazione anche per il futuro.
Esistono poi altre attività minori, in genere non programmate, che vengono svolte su proposte di soci nei direttivi o nelle assemblee o in caso di eventi particolari. Ad esempio, in occasione dell’ultima riforma scolastica, si è svolto un incontro rivolto a tutti i soci per spiegare le maggiori novità; oppure, prima dell’elezione dei rappresentanti di classe, spesso viene organizzato un incontro per i genitori in cui si discute del ruolo del rappresentante, utilizzando a supporto materiale preparato dall’AGe Toscana.

A turno, alcuni soci partecipano ad incontri o convegni promossi dall’AGe Veneto o Nazionale.

Nell’ambito della collaborazione tra l’Associazione e la Scuola, si sono tenuti nel 2010, presso il liceo “Berto”, tre incontri di formazione centrati sulla forza del paradosso per risolvere problemi personali e familiari.
A partire dall’autunno 2011, nel periodo autunnale, sempre presso il Liceo Berto, si sono tenute alcune conferenze (4 nel 2011 e 3 nel 2012) sull’orientamento scolastico, indirizzate particolarmente ai genitori dei ragazzi del secondo ciclo delle elementari e prime medie. Lo scopo è quello di fornire loro alcuni strumenti che possano supportarli nella comprensione delle attitudini e delle capacità dei loro figli per aiutarli nella difficile scelta della scuola superiore. I corsi vengono tenuti da una psicologa specializzata in orientamento scolastico a cui si affiancano gli insegnanti che curano l’orientamento nelle scuole medie.